Nel dettaglio: Impressione, Sole nascente

Uno dei primi musei a riaprire dopo il confinamento è il museo Marmottan Monet. Durante una visita al museo, dove si trova la più grande collezione al mondo di opere di Claude Monet, mi sono trovata di fronte ad uno dei suoi primi capolavori: Impressione, Sole nascente.

Nel dettaglio: Olympia

L’icona indiscussa dell’arte moderna, oggi conservata al museo d’Orsay, ha suscitato a suo tempo uno scandalo. Perché? Perché era l’immagine di una donna vera, mentre il quadro faceva parte dei codici della grande pittura… Ora vi spiego!

Focus su: Vincent Van Gogh

Vincent Van Gogh, figlio di un pastore, nacque il 30 marzo 1853 a Zundert. Figlio instabile ma dotato per il disegno, Vincent ha tra i suoi zii il fondatore, a Parigi, della galleria d’arte Goupil. Per imparare il mestiere dell’arte, Vincent fu inviato nelle filiali della galleria a L’Aia (1869) e poi in quelle di Bruxelles e Londra (1873-1876). Dopo una serie di insuccessi romantici, si rifugia nel misticismo e nello scrivere lettere al fratello Theo, che saranno uno sbocco per i problemi della sua anima. Dopo diversi anni di vagabondaggio solitario, la pittura ha la precedenza sulla predicazione e comincia a dipingere all’età di 27 anni!