Focus su: Vincent Van Gogh

Vincent Van Gogh, figlio di un pastore, nacque il 30 marzo 1853 a Zundert. Figlio instabile ma dotato per il disegno, Vincent ha tra i suoi zii il fondatore, a Parigi, della galleria d’arte Goupil. Per imparare il mestiere dell’arte, Vincent fu inviato nelle filiali della galleria a L’Aia (1869) e poi in quelle di Bruxelles e Londra (1873-1876). Dopo una serie di insuccessi romantici, si rifugia nel misticismo e nello scrivere lettere al fratello Theo, che saranno uno sbocco per i problemi della sua anima. Dopo diversi anni di vagabondaggio solitario, la pittura ha la precedenza sulla predicazione e comincia a dipingere all’età di 27 anni!

Focus su: Leonardo da Vinci

Si celebra nel 2019, i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Pittore, inventore, ingegnere, scientifico, umanistico, filosofo, e per molto un spirito universale che affascina ancora 500 anni dopo. Tra il ‘400 e il ‘500, illustra, ed incarna il Rinascimento, con le sue avanzate nel campo artistico ma anche nelle scienze e, innanzitutto, nell’approccio scientifico.